laprovinciadelsulcis.com

Affari

Buoni pasto: stop divieto cumulo, ma fino ad 8 ticket. Ok agriturismi

Share
Avete i buoni pasto? Rivoluzione a settembre cambia tutto come e dove potete spenderli

Lo prevede il decreto del ministero dello Sviluppo economico 7 giugno 2017, n. 122 "Regolamento recante disposizioni in materia di servizi sostitutivi di mensa, in attuazione dell'articolo 144, comma 5, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.186 di ieri (10 agosto) che entrerà in vigore dal 9 settembre prossimo (in effetti l'11 perche' il 9 e' un sabato). Il decreto infatti certifica una prassi consolidata da tempo in molti esercizi commerciali, ma che, per vari motivi, non era estendibile a tutti i dipendenti dotati di ticket elettronici.

Il Mise aveva inizialmente fissato un limite a dieci ticket. Ma il Consiglio di Stato, che ha sdoganato il provvedimento con parere favorevole, ha suggerito una "pur lieve riduzione", ricordando che il buono pasto non può essere utilizzato come "una sorta di buono spesa universale e surrogato del danaro contante".

Sì al cumulo dei buoni pasto: se ne potranno spendere fino a 8 tutti insieme alla cassa di un supermercato o al ristorante. Non sono cedibili, né cumulabili oltre il limite di otto buoni, né commercializzabili o convertibili in denaro e sono utilizzabili solo dal titolare.

Share