laprovinciadelsulcis.com

Salute

"Ha legami con un narcotrafficante": Rafa Marquez nei guai

Share
NewsSenza categoria      Rafa Marquez condannato negli USA per legami con i narcotrafficanti
     
     
       Di Redazione Cm24-        09/08/2017

Poi un anno e mezzo poco fortunato in A. E infine, per Rafa Marquez, un'onta che col calcio ha poco a che vedere.

Il capitano del Messico è fra 22 persone sanzionate per relazioni con il narcotraffico: i suoi beni negli Usa sono stati congelati ed è proibito a cittadini americani fare affari con il giocatore, passato anche dalla Mls statunitense, con i New York Red Bulls. Inoltre, secondo il direttore della OFAC - acronimo di Oficina de Control de Bienes de Extranjeros - John Smith, "I due si conoscevano da parecchio tempo". Tra il 2003 e il 2010 ha giocato con il Barcellona e tra il 2014 e il 2016 con il Verona. "Questa è la partita più difficile della mia vita", ha aggiunto Marquez ai giornalisti nel club Atlas, la sua squadra attuale, nella città messicana di Guadalajara.

Marquez che però nega ogni accusa: "sono stato denunciato per presunti rapporti con un'organizzazione criminale, e di fronte a queste accuse nego categoricamente qualsiasi rapporto con questa organizzazione. Capisco quanto sia complessa la situazione giuridica in cui mi trovo e mi sono subito attivato per chiarire i fatti con il mio team di avvocati, ai quali ho chiarito che non ho mai avuto rapporti con questa gente".

Share