laprovinciadelsulcis.com

Italia

Gentiloni, su banche intervento doveroso

Share
ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

L'intervento di salvataggio ha permesso di limitare i danni e "salvare" così le due banche. "Questo è il motivo per cui occorre un intervento dello Stato, che non è a vantaggio di Intesa, ma è solo a pareggio degli oneri e questo è dimostrato dal fatto che la DgComp (della Commissione Ue, ndr) dice che non c'è distorsione della concorrenza". La cessione è stata formalizzata nel decreto approvato ieri dal governo e entrato in vigore oggi.

"Per questo - ha detto - il Governo si è mosso sul territorio del Veneto con la decisione che riguarda le due banche". "Abbiamo deciso di destinare 5 dei 20 miliardi del decreto banche varato a dicembre all'intervento per le banche venete, mi auguro poi che la gestione dei crediti deteriorati in larghissima parte consenta di recuperare in tutto o in parte nei prossimio anni, questo dipenderà dalla qualità della gestione dei crediti e dall'andamento della nostra economia". Secondo Gentiloni, il governo è intervenuto nel rispetto delle regole europee. E in proposito ha ammonito: "Chi ha creato le difficoltà deve pagare".

Share