laprovinciadelsulcis.com

Scienza

Facebook, 3 milioni di dollari ad Hollywoord

Share
Facebook corteggia Hollywood per produrre programmi TV

Facebook sarebbe in trattativa con alcuni studios di Hollywood per la produzione di programmi tv di qualità, con l'intenzione di lanciare una programmazione originale per la fine dell'estate.

Ma la valorizzazione dei video è iniziata già da tempo su Facebook.

"Stiamo supportando un piccolo gruppo di partner e creatori che sperimentano tipologie di show attorno alle quali è possibile creare una community, dallo sport alla commedia, dai reality al gioco - spiega Nick Grudin, VP Media Partnership di Facebook -".

A fornire più particolari dell'operazione è il Wall Street Journal. La compagnia di Mark Zuckerberg punta ad ampliare platea di utenti (oltre che spazi pubblicitari) e a raggiungere un target giovane, quello che va dai 13 ai 34 anni, con un focus nella fascia 17-30, per attrarre maggiormente sulle pagine Facebook quel pubblico che, al momento, sembra più interessato a social come Instagram e Snapchat. Per quanto riguarda i contenuti veri e propri, il social network punterebbe a qualcosa di simile a Pretty Little Liars, Scandal o The Bachelor. L'obiettivo di Facebook, che rispetto a realtà come Netflix e Amazon entra tardi nel settore delle produzioni tv, è duplice: far crescere il business legato ai video e accaparrarsi una fetta della spesa pubblicitaria televisiva, che è nell'ordine delle decine di miliardi di dollari.

Share