laprovinciadelsulcis.com

Sport

Europei U21: Locatelli, Spagna si batte

Share

Conquistata la semifinale dell'Europeo Under 21 grazie alla vittoria sulla Germania, l'Italia U21 inizia la sua marcia di avvicinamento alla partita contro la Spagna. "Sono una grande squadra ma lo siamo anche noi e dobbiamo dire la nostra". "Queste sono sfide che si preparano sopratutto a livello mentale". Ora ci vuole tanto equilibrio.

A proposito delle Furie Rosse, il centrocampista del Milan ha dichiarato: "La Spagna si può battere, perché siamo forti e abbiamo tutte le carte in regola per andare avanti. Per ora in Italia ci sono tanti calciatori promettenti: speriamo di emergere presto", ha aggiunto Locatelli. "La Spagna ha grandi giocatori ma noi dobbiamo cercare di fare bene, di fare la nostra partita, e il mister saprà dirci cosa fare". Ma il milanista ha toccato anche vari argomento e la domanda sull'amico Gianluigi Donnarumma, che sta vivendo una situazione molto particolare, proprio non poteva mancare: "Oltre che un grandissimo giocatore è una grande persona". La dobbiamo affrontare nel migliore dei modi. Sa gestire tutto, ha una grande maturità e gli auguro di fare la scelta migliore. "Io naturalmente spero rimanga al Milan".

Sull'avversario ed ex compagno Gerard Deulofeu: "Per me è stato fondamentale per il Milan, sta facendo la differenza ed è un giocatore importante". "Con la Repubblica Ceca abbiamo fatto un passo falso ma ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che dovevamo fare meglio - racconta Locatelli - Ieri abbiamo offerto una grande reazione, questo è un gruppo di persone forti, le critiche le abbiamo accettate e abbiamo fatto una grande partita".

Share