laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Tanti auguri Renzo Arbore: il re degli intrattenitori compie 80 anni

Share
Arbore: arrivato a 80 anni per scherzo

Tra i grandi innovatori dello spettacolo italiano, autore e conduttore di storici successi radiofonici e televisivi, cultore di musica jazz, clarinettista, cantautore e poi regista, attore, nonché talent scout, il poliedrico Renzo Arbore compie 80 anni. Ancora oggi, a distanza di anni, Quelli della notte o Alto gradimento fanno il pieno di ascolti in Rete e sui canali del digitale terrestre.

Lungo è l'elenco delle "sue" creature, a cominciare da "Bandiera gialla" (1965) condotta insieme a Boncompagni, con cui portò per primo la musica della British invasion da noi (Beatles, Rolling Stones, Who ecc.) e quella degli artisti e gruppi italiani che si ispiravano al beat (Rokes, Equipe 84, Riky Maiocchi ecc), "Per voi giovani" (1969) con cui allargò il discorso musicale a quello delle culture giovanili in movimento. Per la verità nella sua Foggia si esibiva alla Taverna del Gufo, un locale storico che ancora oggi ricorda. Uno che è rock pur avendo celebrato e suonato soprattutto il jazz, lo swing e la tradizione italiana (soprattutto napoletana); un'icona pop che però ha sempre fatto altro, ovvero qualcosa di alternativo a ciò che era popolare; il prototipo del disc jockey che è al passo coi tempi (e tiene il passo senza perdere il fiato) nell'era dei super dj e producer.

La ricetta per fronteggiare l'età che avanza? "Non mi va di fare niente" - ha detto in una intervista rilasciata al quotidiano Repubblica. Nell'ultima parte della sua carriera, precisamente dal 1991, ha fondato l'Orchestra italiana, con il quale ha portato grandi classici della canzone napoletana in giro per il mondo. Io pavento sempre la gotta continua... "Ma adesso potrebbe esserci un altro movimento di questo tipo".

Share