laprovinciadelsulcis.com

Sport

Inter, i terzini volano via: Conti al Milan, Karsdorp alla Roma

Share
Conti ha chiuso con l'Atalanta

In settimana Milan ed Atalanta torneranno ad incontrarsi per cercare di chiudere l'operazione che potrebbe essere comunque annuncia al termine degli Europei Under 21.

L'unico problema adesso è convincere il club bergamasco, che sembra rassegnato a dover rigettare la proposta economica dell'Inter ma non accetta i 20 milioni di euro offerti dal Milan: per il trasferimento di Conti occorrono almeno 28 milioni di euro. "Stiamo negoziando. E' un giocatore importantissimo per noi".

PETAGNA - "Sta bene qua, vuole l'Atalanta: è segno di maturità, intelligenza e rispetto per la società che l'ha lanciato". Brocchi lo ha voluto e lanciato con sé anche al Brescia. Esistono anche procuratori molto seri e rispettosi dei patti, gente con cui basta una stretta di mano.

Sul mercato in entrata: "Penso che arriveranno un difensore di esperienza, un centrocampista con certe caratteristiche e un esterno. E lo stesso faremo con Gollini e Cristante". Finora abbiamo preso giocatori di 20-23 anni, nazionali, muovendoci con grande anticipo.

Amichevoli internazionali. "Abbiamo in programma tre partite internazionali durante il ritiro, quella con il Borussia Dortmund in Austria era già stata annunciata ma giocheremo anche contro gli spagnoli del Valencia in trasferta e con una formazione francese a Bergamo per il trofeo Bortolotti". L'amministratore delegato del Milan Marco Fassone avrebbe messo sul piatto un'offerta da 23 milioni di euro oltre ad una serie di contropartite tecniche che i rossoneri sarebbero disposti ad inserire nella trattativa. Particolare importante: diversamente da quanto successo con Kessiè (prestito biennale con obbligo di riscatto), l'Atalanta per Conti vuole una cessione immediata a titolo definitivo.

Share