laprovinciadelsulcis.com

Esteri

Don Milani, un falso ribelle che odiava la scuola pubblica

Share
Libri, la vera storia di don Milani scritta da uno dei suoi ragazzi di Barbiana

Il Papa visita poi brevemente il laboratorio, l'aula dove don Milani insegnava ai ragazzi. Papa Francesco arriverà a Bozzolo alle 9, pregherà sulla tomba di don Mazzolari e poi terra' un breve discorso in chiesa. Su Tv2000, in collaborazione con il Centro Televisivo Vaticano, va in onda la diretta da Bozzolo a partire dalle 09.00, con con un discorso commemorativo di Papa Francesco che ricorderà don Primo Mazzolari. Il Santo Padre sarà accolto dal cardinale Giuseppe Betori e dal Sindaco di Vicchio, Roberto Izzo.

Barbiana. Visita veloce di Papa Francesco "in forma privata e non ufficiale" in Toscana ed Emilia. Prima visiterà nel cimitero la tomba di Milani (1923-1967), in occasione del 50esimo anniversario della sua morte, e poi in chiesa incontrerà gli ex alunni di don Lorenzo. Non è previsto alcun incontro con i fedeli né all'arrivo, né alla partenza del Santo Padre.

La programmazione speciale ha già preso il via sabato 17 giugno su Rai1 con A Sua Immagine - Le ragioni della speranza con una puntata dedicata al ricordo di don Lorenzo Milani mentre domenica 18 giugno è stato trasmesso il documentario Viaggio nella Chiesa di Francesco - Preti di Periferia per la regia di Nicola Vicenti. Successivamente uscito dalla casa, dopo il saluto del card.

"La sua inquietudine - dice il Papa - non era frutto di ribellione ma di amore e di tenerezza per i suoi ragazzi, per quello che era il suo gregge, per il quale soffriva e combatteva, per donargli la dignità che, talvolta, veniva negata".

E' un pellegrinaggio continuo, da un centinaio di persone per volta nei giorni festivi, in un luogo che non è un museo, ma dove tutto è come allora, strumenti didattici, libri, cartelloni, perfino tavoli e mobili, "una scuola attiva - tiene a dire Sandra - dove si discute, ci si confronta, si dialoga "alla barbianese" grazie a una quindicina di accompagnatori che guidano nell'aula del cartello "I care", sul bordo della piscina, nella piccola chiesa per concludere il giro alla tomba di don Lorenzo, da dove invece il Papa inizierà la sua salita a Barbiana, il prete Bergoglio che incontra il prete Milani. All'incontro saranno presenti anche 30 ragazzi: 5 ragazzi dell'Opera Madonnina del Grappa, 5 ragazzi seguiti dalla Caritas diocesana, 5 ragazzi di Villa Lorenzi, 5 ragazzi dell'Associazione Cinque Pani e Due Pesci, 5 ragazzi dell'Opera per la Gioventù Giorgio La Pira. Oltre alle forze dell'ordine e al personale organizzativo, a Barbiana accederanno esclusivamente le persone dotate di pass e solo tramite navette messe a disposizione dal Comune di Vicchio.

Nel messaggio alla scuola italiana del 10 maggio 2014, Papa Francesco ha detto di Don Milani "La sua era un'inquietudine spirituale alimentata dall'amore per Cristo, per il Vangelo, per la Chiesa, per la società e per la scuola che sognava sempre più come 'un ospedale da campo ' per soccorrere i feriti, per recuperare gli emarginati e gli scartati".

Share