laprovinciadelsulcis.com

Italia

Operazione Black Island: notificate 17 misure cautelari alle prime ore dell'alba

Share
Droga tra Crotone e Catanzaro 17 misure cautelari

Alle prime luci dell'alba personale della Squadra Mobile della Questura di Crotone ha notificato 17 misure cautelari emesse dal GIP del Tribunale di Crotone su richiesta della locale Procura della Repubblica. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati in una conferenza stampa che si è tenuta in Questura alle ore 11, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Crotone, Giuseppe Capoccia.

L'INCHIESTA - Le indagini, condotte con l'ausilio delle intercettazioni e appostamenti da novembre 2015 ad aprile 2016, hanno consentito di accertare sin dal primo momento il ruolo chiave del cittadino albanese Betim Xeka, residente nel comune di Isola Capo Rizzuto.

I provvedimenti restrittivi sono il frutto di una complessa ed articolata attività investigativa da parte della Squadra Mobile di Crotone che ha consentito di effettuare ingenti sequestri di sostanze stupefacenti. Tra questi si sono evidenziati, per la frenetica e quotidiana attività di spaccio nella città di Crotone, Giulio Bubba, Emilio Poerio, Pasqualino Trusciglio e Domenico Longo.

Grave e circostanziata è la posizione anche di PASSALACQUA Cosimo, COSTANTINO Enzo e PERRI Nicola per cui si rileva anche una passata condanna per omicidio. L'arma era stata precedentemente occultata dall'albanese Xeka.

Predisposto invece il divieto di dimora nelle province di Crotone e Catanzaro oltre quello cautelare per TRUSCIGLIO Pasqualino vero esperto nella vendita dello stupefacente e violazione della sorveglianza speciale, mentre solo l'obbligo di presentazione alla P.G. per LONGO Domenico per cui si spera possa garantire la dissuazione dal ritornare a delinquere. (Leggi Articolo) Un operazione di grand e rilevanza che ha portato al sequestro di circa 4 kg di eroina, un etto di marijuana e un kalasnilov di fabbricazione serba con relativo munizionamento. Il quale, secondo gli investigatori della Mobile, sarebbe anche l'autore dell'incendio di un'autovettura in uso ad uno degli indagati colpevole di non aver pagato una partita di stupefacente.

Arrestati a Crotone nell'operazione della Polizia Black IslandLa Polizia di Stato di Crotone ha sgominato un banda criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti che operava tra i comuni di Crotone, Catanzaro ed Isola Capo Rizzuto.

Share