laprovinciadelsulcis.com

Affari

Netflix, frena crescita abbonati

Share
Netflix: 100 milioni di utenti

Le previsioni erano di 1,5 milioni negli USA e 3,7 milioni nel resto del mondo, che avrebbe permesso a Netflix di arrivare a 99 milioni di abbonati, sfiorando il significativo traguardo di 100 milioni di utenti. Il mercato si aspettava un risultato in linea con quello pubblicato dal gruppo californiano. Nel secondo trimestre, si prevedono ricavi per 2,75mld (1,499mld dagli Usa e 1,141mld dagli altri Paesi). Nel dopomercato il titolo ha segnato ribassi di oltre l'1%, a causa dei numeri deludenti dei nuovi abbonati.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 18 apr - Tornando ai dettagli sugli utenti, Netflix ha raccolto 3,53 milioni di nuovi abbonati a livello internazionale, sotto le sue stesse previsioni di 3,7 milioni. nello stesso trimestre del 2016 aveva avuto 4,51 milioni di nuovi abbonati internazionali. Anche la crescita degli utenti americani sta rallentando: sono stati 1,42 milioni i nuovi arrivati, contro un target di 1,5 milioni.

Nella comunicazione ufficiale rivolta agli investitori Netflix, in ogni caso, chiede di giudicare la performance del primo trimestre 2016 sulla base dei parametri di fatturato e dei margini operativi: rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, il fatturato è aumentato del 35% raggiungendo il valore di 2,64 miliardi di dollari, l'utile netto è salito a 178 milioni di dollari (40 centesimi per azione) - 28 milioni di dollari nel Q1 2016.

Netflix sta cercando di espandersi fuori dagli Stati Uniti in modo aggressivo, visto che il mercato interno americano è ormai maturo e difficile da ampliare.

Share