laprovinciadelsulcis.com

Affari

Identificata la donna scomparsa nel Po a Boretto

Share
Identificata la donna scomparsa nel Po a Boretto

Alle ore 17.30 circa di ieri 16 aprile alcuni cittadini intenti a passeggiare lungo la riva del fiume Po (cosiddetto "spiaggione"), in corrispondenza del civico 5 di via Argine Cisa del comune di Boretto, notavano una giovane donna di colore che entrava in acqua per fare il bagno e dopo pochi istanti iniziava a sbracciarsi per poi scomparire nelle acque del fiume. Ma finora della donna non è stata ritrovata traccia. La ragazza che era con lei, poi, ha dichiarato di conoscerla solo superficialmente. Immediate sono scattate le ricerche, a seguito della chiamata al 112 da parte di un amico che si trovava insieme a lei e che ha cercato, in un primo momento, di seguire il corso del fiume nella speranza di riuscire a individuarla.

Tra gli effetti personali della ragazza, recuperati dai carabinieri, non sono stati trovati documenti personali per questo l'identità è sconosciuta. Si tratta di una 34enne cittadina nigeriana residente a Parma.

Le ricerche sono state interrotte alle 21 e sono riprese questa mattina. Con loro anche una conoscente della donna che ha lanciato subito l'allarme e fatto partire i soccorsi quando, dopo essere entrata in acqua, alcuni presenti l'hanno vista agitare le mani e sparire. Sono presto intervenute pattuglie da Boretto e da Gualtieri, assieme ai vigili del fuoco con elicottero, gommoni e sommozzatori.

Share