laprovinciadelsulcis.com

Salute

Voucher, Poletti: "Devono usarli solo le famiglie, non le imprese"

Share

Una modifica alla norma sui voucher è molto probabile: il loro uso potrebbe essere limitato alle famiglie, escludendo le imprese. "Le imprese non devono utilizzarli perché possono utilizzare i contratti di lavoro", ha aggiunto. Lo ha detto il ministro del Lavoro Poletti. Il ministro ha poi spezzato una lancia in favore dell'Esecutivo e ha spiegato: "Non abbiamo fatto nulla nella direzione dell'ampliamento dell'utilizzo dei voucher" e "anzi, li abbiamo vietati negli appalti".

Secondo i dati diffusi dal Ministero, sono oltre 191mila le aziende in cui sono state rilevate irregolarità da parte degli ispettori del ministeo del lavoro, Inps e Inail per un totale di 186.027 lavoratori irregolari (62.106 totalmente in nero).

Il ministro non ha mancato di scaricare su altri le proprie responsabilità, rimarcando che le norme in vigore sui voucher sono state "sistematicamente modificate" e gli interventi che hanno eliminato "i vincoli più significativi" sono stati fatti dai governi Monti e Letta.

Sempre nel 2016 è stato accertato l'utilizzo improprio dei voucher in 2.700 casi. L'uso fittizio è servito a coprire il lavoro nero in 1.638 casi. Le relative sanzioni amministrative sono stati pari a 227.200 euro. Che questo però si traduca in una rinascita dell'occupazione regolare, soprattutto in assenza di domanda interna, non ci crede proprio nessuno.

Share