laprovinciadelsulcis.com

Intrattenimento

Intrusioni in casa di Celentano "Fatti gravi, temo furti"

Share
Intrusioni in casa di Celentano

"Questi sconosciuti, prosegue il Molleggiato, sono stati ripresi dalle nostre telecamere mentre si aggiravano in maniera sospetta e organizzata". Drammatiche il resto delle parole comparse sul blog perché il cantante parla di 'azioni particolarmente minacciose' aggiungendo poi che 'malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti.

Continua Adriano Celentano: "I materiali video sono stati consegnati ai carabinieri della stazione di Olginate, in provincia di Lecco, con relative denunce. Sappiate che se succede qualcosa di grave, questo è l'antefatto". Celentano ha deciso di usare il suo blog per denunciare le 'visite' di questi sconosciuti, molto probabilmente malintenzionati, certo non dei fan, se e è vero che in un'occasione dopo aver scalato il cancello e superato le recinzioni il gruppetto si è avvicinato alla villa fino a rompere il lunotto posteriore dell'auto di Claudia per poi fuggire ripercorrendo a ritroso la stessa strada, e sfuggendo di nuovo alla sorveglianza dei vigilantes (armati). Le indagini sono affidate ai carabinieri del comando di Lecco, che avrebbero già concreti elementi su cui lavorare. La macchina della moglie del cantante, infatti, secondo il racconto fornito, è stata ritrovata con un vetro rotto, ma senza che venisse rubato nulla all'interno dell'abitacolo. A quanto si è appreso, l'ultima misteriosa intrusione nella proprietà è avvenuta ieri pomeriggio.

E' di pochi giorni fa il tentato furto in casa di Roby Facchinetti, vicino Bergamo. Un episodio denunciato dal figlio Francesco, che aveva affidato a Facebook la sua rabbia spiegando di essere pronto a farsi giustizia da solo. Voglio ringraziare pubblicamente tutte le persone che mi hanno scritto facendomi sentire la loro vicinanza, ora io e tutta la mia famiglia vogliamo dimenticare questo terribile e increscioso accaduto.

Share